Che cos'è una criptovaluta verde?

Ultimo aggiornamento il 26 aprile 2023 da Vita Ecologica

In questo articolo spiegheremo cosa sono le criptovalute e le criptovalute verdi e quali sono le principali criptovalute verdi.

Che cos'è la criptovaluta?

La criptovaluta è un sistema di pagamento digitale che non si affida alle banche per convalidare le transazioni. I pagamenti effettuati con le criptovalute non esistono come monete fisiche che possono essere trasportate e scambiate, ma solo come voci digitali in un database online che dettaglia le singole transazioni. I portafogli digitali sono il luogo in cui vengono conservate le criptovalute.

Le criptovalute hanno guadagnato il loro nome grazie al fatto che le transazioni vengono verificate utilizzando la crittografia. L'obiettivo di questa crittografia è quello di offrire sicurezza e protezione ai suoi utenti.

La prima criptovaluta è stata creata nel 2009 ed è ancora oggi la più conosciuta: Bitcoin. Gran parte dell'interesse per le criptovalute riguarda il trading a scopo di lucro, con gli speculatori che a volte fanno salire i prezzi alle stelle. Tuttavia, di recente il bitcoin è stato messo sotto osservazione perché si stima che nel 2022 il mining di bitcoin sarà responsabile di 0,1% delle emissioni globali di gas serra.

Che cos'è il Green Crypto Mining?

L'energia è necessaria per far funzionare i computer che verificano e memorizzano le transazioni di bitcoin, o "crypto mining". Questa energia può provenire dalla combustione di carbone o di altri combustibili fossili. I combustibili fossili sono una fonte di emissioni di carbonio che accelerano cambiamento climatico.

Il green crypto mining, invece, si basa su fonti di energia rinnovabili prive di carbonio, come l'energia solare, l'energia idroelettrica e l'energia nucleare.

Qual è la migliore criptovaluta verde del 2022?

È piuttosto difficile identificare una particolare criptovaluta come più "verde" di altre. Ciò è dovuto ai numerosi fattori in gioco. Tuttavia, abbiamo fatto delle ricerche e abbiamo stilato un elenco delle criptovalute più ecologiche:

IMPT

Secondo Cryptonews e altri siti web. IMPT è la criptovaluta più verde del 2022. IMPT è un sistema di crediti di carbonio su blockchain che mira a portare il commercio di crediti di carbonio tra la gente.

Per chi non lo sapesse, i crediti di carbonio sono una forma di "permesso" che consente al titolare di emettere una tonnellata di CO2 (o di gas serra equivalente). Questi crediti di carbonio possono essere scambiati, in genere tra aziende, come mezzo per aderire ai limiti di emissione previsti dalla legge.

Si consideri lo scenario in cui un'azienda è sulla buona strada per superare la soglia di emissioni. In questa situazione, può acquistare crediti di carbonio da un'azienda che probabilmente emetterà meno CO2 del consentito. Entrambe le aziende guadagnano da questo processo, ma le "emissioni nette" rimangono le stesse.

In alternativa, gli utenti possono "ritirare" i loro crediti in modo permanente, contribuendo così attivamente a ridurre le emissioni di CO2. Gli utenti che utilizzano questa strategia saranno premiati con una speciale opera d'arte digitale NFT.

Solarcoin

Secondo il suo sito web, "SolarCoin è una moneta digitale alternativa che funziona come le miglia aeree per la generazione di elettricità solare". Come funziona?

  1. Per ogni Mwh di energia prodotta viene assegnato un SolarCoin al singolo individuo.
  2. Tuttavia, l'unico modo per ottenere SolarCoin gratuitamente è quello di ricorrere all'energia solare e generarla da soli. Questo ha senso visto che l'incentivo mira ad aumentare l'uso dell'energia solare. Simile al concetto di "mining" delle criptovalute.
  3. Inoltre, chiunque può investire in SolarCoin su qualsiasi borsa di criptovalute, il che le conferisce caratteristiche simili a quelle del Bitcoin.

Chia

Il processo di "coltivazione" utilizzato da chia utilizza dischi rigidi - un concetto noto come proof of space - piuttosto che l'approccio di mining, proof-of-work, utilizzato da bitcoin, che si basa sui processori dei computer.

  • Le monete di Chia possono essere coltivate sui dischi rigidi di computer portatili e desktop e lo spazio inutilizzato può essere utilizzato per i "lotti".
  • Una volta che il software ha terminato il download, il computer inizierà a coltivare chia e si occuperà del tracciamento per voi.
  • Grazie a questo metodo, la coltivazione di chia è più semplice per gli utenti domestici, perché non richiede una quantità di elettricità pari al mining di criptovalute.
  • Tuttavia, alcuni critici continuano a sostenere che la chia non è così sostenibile perché ha portato a un aumento significativo della domanda di hardware per computer e a livelli crescenti di rifiuti elettronici.

Se state decidendo di investire in una tecnologia blockchain, perché non scegliere una blockchain ecologica?

Potrebbe piacerti anche